venerdì 1 aprile 2011

Torta di Pane, Arancia e Cacao

Scroll down for English version
Direi che questa torta è buona perché è capace di unire l'utile al dilettevole ovvero riciclare il pane per fare qualcosa di goloso, stiamo parlando di arancia e cacao, mica roba da poco! La base è sostanzialmente quella della raffinitissima Alex di Ombra nel Portico.

Torta di Pane, Arancia e Cacao-Bread, Orange and Cocoa Cake

L'avevo vista l'anno scorso e mi ero ripromessa di farla tanto di pane ne avanza sempre e la voglia di utilizzare gli agrumi nel periodo invernale è abbondante. Ho deciso, però, di usare solo l'arancia e non un mix di arancia e limone come Alex. Se non che, mentre mescolavo, avevo come la sensazione che mancasse qualcosa. Indecisa tra gocce di cioccolato e cacao, alla fine ho scelto di aggiungere la polvere perché il colore scuro avrebbe invogliato all'assaggio anche chi dice, anzi, diceva, "io le torte col pane non le mangio".
La torta è molto bassa, per averla più alta, come questa qui di pane e noci, raddoppiamo le dosi.
Per il passo passo fotografato vi rimando qui.

Ingredienti (per uno stampo da 24 cm):
250g di pane raffermo
250ml di latte (più altro se necessario)
100g di zucchero
2 tuorli
1 arancia (scorza e succo)
1 cucchiaio di cacao amaro
2 cucchiai di zucchero 

Procedimento:
Spezziamo il pane e mettiamolo in ammollo nel latteper almeno 30'. Trascorso il tempo, se necessario lo strizziamo per togliere l'eccesso di liquido e lo trasferiamo in una terrina, uniamo il resto egli ingredienti mescoliamo bene con un cucchiaio. Trasferiamo il composto in uno stampo imburrato ed infarinato, cospargiamo con i 2 cucchiai di zucchero e cuociamo a 160-180° per circa 40'.

Finalmente siamo in primavera! Gli agrumi sono quasi finiti e sottolineo quasi. C'è un tipo di mandarino tardivo da cui è possibile cogliere ancora frutti freschi. Proprio ieri ho potuto farne scorta da mio cognato che, come ho già avuto modo di dire, ha un mega agrumeto. La tentazione di usarli ancora è forte anche perché, al contrario di quanto avrei voluto, non ho realizzato tutte le ricette che mi ero messa in testa di fare. Penso, però, che forse è il momento di guardare avanti e di salutare la stagione degli agrumi:

Mandarino-Tangerine

Ringrazio Ale che mi ha donato un premio, lo giro a tutti voi!

bandiera inglese 
Bread, Orange and Cocoa Cake
Orange and cocoa is a great combo! With bread we have a delicious but very good cake because we use the bread in advance. Recipe is adapted from Ombra nel Portico but I used orange and added the cocoa powder. Cake is very low, you can double doses.
Step by step pictures here.
Spring is finnally here and citrus season is almost over. There is a type of tangerine that ripens later in the season so now it's possible to pick fresh tangerines. Just yesterday I picked tangerines in the grove of my brother in low.

Ingredients (for a 10in cake pan):
8,50 oz stale bread
1 cup milk (plus more if necessary)
1/2 cup sugar
2 egg yolks
1 orange (the zest and the juice)
1 tablespoon cocoa powder
2 tablespoons sugar

Method
Break the bread into pieces and put them in a bowl with milk. Let rest for at least 30 minutes. Then you can squeeze the excess liquid from the bread if necessary. Transfer it in a bowl, add the remaining ingredients and stir well using a spoon. Transfer the mixture into a buttered and floured cake pan, spread with 2 tablespoons of sugar and bake in the preheated oven at 320-355°F for 40 minutes about. Let cool and remove the cake from pan.
Condividi

36 commenti:

  1. Adoro gli agrumi e solo l'idea di doverli abbandonare mi rattrista, ma potrei consolarmi gustandomi una fetta di questa torta.
    Non ho mai fatto una torta di pane, anche perche' da me invece ne rimane sempre poco. E' meglio usare del pane con la mollica piu' compatta o quello piu' alveolato tipo pugliese?

    RispondiElimina
  2. @elenuccia: Le torte di pane sono povere ma speciali! Io preferisco usare quello con la mollica compatta ma qualsiasi tipo di pane avanzato può andare bene. Baci.

    RispondiElimina
  3. meravigliosa ed insolita questa torta :)

    RispondiElimina
  4. che buonaaaaaaaa!!!! la provo... intanto posso una briciolina??

    RispondiElimina
  5. veramente buona, questa ricetta è proprio da trascrivere ^__^

    RispondiElimina
  6. Ma sai che la torta di pane non mi fa impazzire ? Strano perchè adoro gli ingrdieni, certo che la tua così particolare potrebbe farmi cambiare idea. In casa la fa sempre il lungo, gliela proporrò. Bacio cara e buona fine settimana :-)

    RispondiElimina
  7. Hej, wspaniałe zdjęcia i niesamowicie pysznie wygladające :-)
    pozdrawiamy

    RispondiElimina
  8. Proprio buona...le torte di pane piacciono tanto anche a me!
    Buon fine settimana!
    Paola

    RispondiElimina
  9. adoro tania queste torte un po rustiche mi stuzzicano da morire trooooooppo invitante tesoro!!baci e passa un buon w.e.,Imma

    RispondiElimina
  10. Amo la consistenza umida delle torte di pane e il profumo dei dolci semplici e genuini...come questo. Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  11. ..le cose semplici sono sempre le migliori!!!!!
    Un bacio grande e felice we!!!!

    RispondiElimina
  12. Un dolce che adoro, mi ricorda la mia infanzia...la tua versione rivisitata e profumata mi attira parecchio!
    Purtroppo però non avanziamo mai pane, mannaggia....
    Un abbraccio grande e buon fine settimana

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia !!!!

    per quanto riguarda il mio contest,se hai la possiblità mi piacerebbe che tu creassi qualcosa ad hoc per me :)
    Le tue creazioni e le tue foto, sono meravigliose, hai ancora 20 giorni di tempo ;)
    Ti aspetto, nel caso non dovessi farcela andrà bene anche quella vecchia. TI abbraccio Angela

    RispondiElimina
  14. Bellissima e originale ricetta , da provare!
    Bravissima Tania
    buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  15. Tania che bella ricetta...Ogni tanto ne faccio una, e la ricetta cambia sempre. ma non ho mai provato una versione come questa...che mi ispira parecchio! complimenti
    simo

    RispondiElimina
  16. Tania cara, non ho mai realizzato una torta di pane, forse non ci ho neanche mai pensato. Ottimo suggerimento, visto che rimane sempre del pane in casa. Bellissima presentazione, come sempre!
    Un bacio

    RispondiElimina
  17. La torta di pane l'ho vista diverse volte ma non l'ho mai preparata e nemmeno assaggiata ..hai ragione il pane rimane sempre e quindi, la provo al più presto, ciao

    RispondiElimina
  18. Semplice e ottima e mi sa che la faccio stasera!

    RispondiElimina
  19. è originale e meravigliosa! una vera delizia!
    brava baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  20. Una torta originale ricca di sapore, immagino il suo profumo... Complimenti. Buon fine settimana Daniela.

    RispondiElimina
  21. E' una torta speciale, perché, oltre ad essere genuina e golosa, evoca atmosfere familiari di altri tempi, ben più serene di quelle odierne. Raffinata, nella sua semplicità, la presentazione :-)

    RispondiElimina
  22. mi incuriosisce prorpio la torta di pane, ma tu sei una garanzia quindi non resta che provare!

    RispondiElimina
  23. Ciao! deliziosa questa torta: dalal consistenza morbida e quasi bagnata! una ricetta semplicissima che invita alla prova..sopratutto con gli ultimi agrumi!!
    bacioni

    RispondiElimina
  24. la torta di pane mi piece molto, ma non l'ho mai provata con il cacao. da provare.
    buon week-end

    RispondiElimina
  25. Mai provata la torta di pane, però con questi ingredienti non può non essere ghiotta, sono stata tantissimo tempo nel tuo blog a sbirciare..hai delle ricette favolose e le foto sono strepitose, me ne sono segnata alcune....davvero complimenti e buon w.e.!

    RispondiElimina
  26. Chissà perchè alcune ricette scaldano il cuore più di altre...
    E la torta di pane è una di queste :)

    RispondiElimina
  27. Ciao Tania.non so se questo tipo di ricetta sia un tipico Emiliano ma qui ne fanno delle gran scorpacciate... invece io non l'ho mai fatta guardando le tue foto mi chiedo come mai...

    RispondiElimina
  28. Ceracavo giusto una ricetta strepitosa come la tua per la torta di pane... idillio al primo sguardo :)

    RispondiElimina
  29. Ciao Carissima....medito da tempo di fare una torta con il pane....questa mi sembra proprio ottima... ;)

    RispondiElimina
  30. io sono tra quelli che sono un po' restii all'idea di mangiare una torta col pane, ma ammetto che l'aspetto è davvero invitante per cui dovrò provarla!

    RispondiElimina
  31. Le ricette che riciclano il pane per me sono sempre speciali. Anche questa la segno e la provo alla prima occasione....
    Sembra buonissima.....
    Un bacio e grazie per gli auguri

    RispondiElimina
  32. Chocolate and orange...so perfect! Beautiful cake :)

    RispondiElimina
  33. Amo i dolci col pane raffermo... la cucina del riciclo è una risorsa!

    RispondiElimina
  34. Ciao Tania, ho provato la tua ricetta modificando qualcosa secondo il mi gusto. E' venuta molto bene a detta delle persone a cui l'ho offerta. Grazie di cuore per lo spunto!!! davvero tante grazie!!
    se ti va di dare un'occhiata la trovi qui http://profumodicosebuone.blogspot.com/2011/04/torta-di-pane-con-arancia-cacao-e.html

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin