martedì 7 luglio 2009

Caserecce ai Peperoncini Dolci

Che è come dire Pasta e Friarielli. Questo piatto, come è evidente dagli ingredienti, è abbastanza ricco. L'erba cipollina dà un profumo fresco ed intenso alla robiola e ben si addice ai peperoncini di cui ne sottilinea il sapore forte.

Caserecce ai Peperoncini Dolci

I peperoncini dolci io li chiamo friarielli. So che vengono chiamati in vari modi a seconda del luogo, ma la cosa più simpatica è che in alcune zone con questo termine si indicano verdure di tutt'altro genere, cioè le cime di rapa, e nascono equivoci davvero divertenti.
Naturalmente i peperoncini sono home made! Nella foto successiva vi mostro il fiore, bianco, e un peperoncino nato da poco.

Peperoncini Verdi - Fiore e Frutto

Ingredienti (per 3 persone):
250g di caserecce
15 peperoncini dolci
100g di robiola
3 fili di erba cipollina
1 spicchio d'aglio
olio d'oliva q.b.
sale q.b.

Procedimento
Laviamo e asciughiamo i peperoncini, eliminiamo il picciolo e i semi e tagliamoli in 4 parti. In una padella facciamo rosolare nell'olio lo spicchio d'aglio, uniamo i peperoncini, aggiustiamo di sale e li lasciamo cuocere finché non diventeranno teneri. Intanto caliamo la pasta in acqua bollente salata. Scoliamola al dente e uniamo la robiola e l'erba cipollina tagliuzzata, mescoliamo bene e impiattiamo:


Aggiungiamo i peperoncini direttamente sulla pasta e serviamo.

Caserecce ai Peperoncini Dolci

Con questa ricetta partecipo alla Raccolta "Red hot chili peppers" del blog "Exei gousto"



Condividi

24 commenti:

  1. Tania è proprio un bel piatto invitante!!! baci

    RispondiElimina
  2. mmmmm che buona... bella l'idea della robiola...segnata.... grazie...ciao!!!

    RispondiElimina
  3. adoro i peperoncini verdi con la pasta sono eccezionali e come li hai profumati tu poi è davvero un piatto eccezionale!!!
    i friarielli sono molto usati a napoli un po da per tutto sopratutto sulla pizza "salsiccie e friarielli" e noi i peperoni verdi li chiamiamo i puparucciell:-)
    bacioni grandi,imma

    RispondiElimina
  4. Che piatto di pasta!! Cosi' genuino, goloso e cremoso. La robiola con i peperoni sta' in effetti una meraviglia, brava!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Ciao! peccato non avere questi famosi peperoncini..questa pasta è tutta da provare!
    bellissimi i colori ed il sapore...unico!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Mmmmmm che buonoooo con la robiola :-)))))) belle foto dei peperoncini..sai che non sapevo avessero un fiore bianco???? bacioni...

    RispondiElimina
  7. @Federica: Grazie!

    @emamama: Ci sta molto bene, grazie!

    @dolci a...gogo: Ti ringrazio tanto! Puparucciell mi suona nuovo sai? Però è simpatico :-D

    @dada: Si, è davvero un buon abbinamento, grazie!

    @manu e silvia: Adesso è il loro periodo quindi si può rimediare ;-) Grazie infinite, baci!

    @Claudia: Grazie! Allora sono contenta di avertelo fatto conoscere, baci!

    RispondiElimina
  8. che buona! che bella presentazione!

    RispondiElimina
  9. Che bella la verdura home made...la voglio anch'io!! Anche la pasta sembra ottima, anche se confesso che io i friarelli non li ho mai assaggiati!

    RispondiElimina
  10. Bellissima foto! bei colori!
    In questo caso posso solo guardare e ammirare; purtroppo i peperoni mi sono indigesti!!!
    :-((

    RispondiElimina
  11. Ottime! Purtroppo per me posso solo annusare: peperoncini e peperoni non li posso mangiare. Una volta li ho piantati sul balcone e sono venuti degli splendidi peperoncini, con mia grande gioia, ma anche delusione, infatti quando avevo acquistato le piantine non ancora in fiore, mi era stato assicurato che erano peroncini rossi, che invece posso mangiare. Però era divertente avere un orticello sul balcone. Baci Giovanna

    RispondiElimina
  12. Non conoscevo la raccolta! Io questi peperoni mi chiamo friggitelli e li ho sempre mangiati solo fritti, magari posso iniziare a provare nuove ricette!

    RispondiElimina
  13. @i dolci di laura: Grazie!

    @The happy housewife: Provali se puoi, magari ti piacciono! Grazie e baci.

    @minnie: Grazie! Ti faccio i complimenti per le 100000 visite, purtroppo non riesco a lasciare un commento nel tuo blog, spero sia un problema temporaneo.

    @Giovanna: Capisco Giovanna. Avere l'orticello sul balcone è un piacere, e ti dirò, piantare un qualcosa e poi rittrovarsi con qulcosa di diverso non è cosa rara :-D a quanto ho visto ma pazienza!

    @Aioulik: A me piacciono molto crudi :-P, Variare fa sempre bene!

    RispondiElimina
  14. anche qui li chiamiamo friarielli e a noi piacciono molto cucina fritti col pomodorino mmhh che buoni! come questa pasta, che bella ricetta, baci.

    RispondiElimina
  15. Spettcolare una pasta decisamente dai sapori estivi ciao Luisa

    RispondiElimina
  16. ... adoro i peperoni ... e questa versione di pasta mi stuzzica !!!! bacio

    RispondiElimina
  17. mmmmm buona...domani compro questi peperoni e provo questa bella ricettina.
    Ciao

    RispondiElimina
  18. Se non fosse per i peperoni me la mangerei, ma credo che la mia mamma potrebbe impazzire per questo primo, quindi lo riproporrò presto...

    RispondiElimina
  19. da me i friarielli sono le cime di rapa,non sapevo chiamassero i peperoncini cosi'.....ottimo modo per gustarli con la pasta bravissima!!!!!
    ^_^

    RispondiElimina
  20. che piatto squisito!!!!!
    bravissima!
    ciaoooooo

    RispondiElimina
  21. Che bontà...poi con i peperoncini homemade è tutto un'altra cosa!!
    Grazie di aver partecipato alla raccolta:))

    RispondiElimina
  22. @Betty: Buoni anche con i pomodorini, verissimo! Grazie!

    @soleluna: Grazie!

    @Okkidigatta: Ti ringrazio!

    @dolceamara: Sono contenta che ti piaccia, grazie!

    @Sara: Magari per te senza peperoni :-D Grazie!

    @lilliro: Si, curioso che con lo stesso nome chiamiamo cose diverse. Grazie tante!

    @dario: Grazie!

    @Konstantina: E' stato un piacere, grazie a te!

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin