venerdì 26 febbraio 2010

Rape e Patate

Scroll down for English version
Questa ricetta appartiene alla tradizione locale. E' una di quelle che definisco di famiglia, che si tramandano di generazione in generazione. La mia nonna paterna ha insegnato a mia madre questo piatto insieme ad altri, tipici del mio paese che ovviamente, ho imparato a fare anch'io. Rape e patate, piatto semplice ma molto buono è uno dei miei preferiti, ideale nella stagione fredda, accompagnato dal pane, anche tostato e un buon bicchiere di vino rosso.

Rape e Patate-Broccoli Rabe (Rapini) and Potatoes

La cucina Irpina è saporita legata ai prodotti del territorio. E' anche per questo motivo che piatti come questo, vengono realizzati solo in alcune zone della provincia e viceversa. Più in là ci sarà l'occasione per presentare altre ricette tipiche.

Mia nonna cuoceva le patate insieme alle rape (le foglie) e andava ad occhio. Pertanto non pesava gli ingredienti e metteva più rape che patate. La versione che vi propongo è, ad occhio...patatosa. Fidatevi del  del vostro occhio e del vostro gusto. E' possibile cuocere rape e patate separatamente, in ogni caso, laviamole bene. La nonna aggiungeva il condimento alle verdure che poneva in un recipiente caldo ma è possibile anche aggiungere le verdure alla padella quindi mescolare e lasciar insapore per 1-2'. Non lesinate con l'olio d'oliva! Volendo, possiamo schiacciare ulteriormente le verdure per ottenere quasi una crema.

Ingredienti :
Rape (le foglie)
Patate
Alici (1 per persona)
Peperoncino q.b. (facoltativo)
Olio d'oliva
Aglio
Sale q.b.

Procedimento:
Mettiamo le patate in acqua salata, portiamo a bollore, quindi aggiungiamo le rape e cuociamo bene. Togliamo le rape, scoliamole ed eliminiamo l'acqua in eccesso (strizzandole se necessario). Sbucciamo le patate e schiacciamole con lo schiacciapatate. In una terrina mettiamo le rape e tagliamole grossolanamente, uniamo le patate schiacciate, aggiustiamo di sale e mescoliamo bene. In una padella scaldiamo l'olio, rosoliamo l'aglio, aggiungiamo  le alici (e il peperoncino) e lasciamo cuocere finché le alici non saranno dissolte. Trasferiamo il condimento nella terrina con le verdure e mescoliamo bene oppure trasferiamo le verdure nella padella e lasciamo insaporire per 1-2'. Serviamo caldo.

Rape e Patate
Rape e Patate-Broccoli Rabe (Rapini) and Potatoes

Ringrazio Valery ed Elenuccia per avermi donato un premio! Lo giro a chiunque abbia voglia di riceverlo :-)

English Version
Rape e Patate-Broccoli Rabe (Rapini) and Potatoes
This is a traditional dish of my country. My paternal grandmather taught the recipe to my mother and I've learned it from my mother. It's perfect in the cold months accompained by bread and a glass of red wine. There are not exact doses, divide in equal part broccoli rabe (the leaves) and potatoes or add more broccoli rabe than potatoes, use your eyes and your taste!
You can cook vegetables separately, however, wash them well. You can add the sauce to vegetables but, if you prefere, transfer them in the pan, stir and cook for 1-2 minutes. You can mash vegetables again after cooking to obtain a sort of cream.

Ingredients:
Broccoli Rabe (the leaves)
Potatoes
Anchovies (1 for serving)
Olive oil
Garlic
Chili Pepper to taste (optional)
Salt to taste

Method
Put potatoes in a large pan with salted water, bring to boil, add rape and cook. Drain the vegetables. Peel potatoes and use a potato masher to mash them. In a bowl put rape, cut them into pieces, add the mashed potatoes, salt to taste and stir. In a pan heat the olive oil, add the garlic and cook until lightly golden. Add the anchovies (and chili pepper) and fry for a few minutes until dissolve into the sauce. Add the sauce to vegetables, stir well and serve in a warm bowl.
Condividi

34 commenti:

  1. oh my....this is the favorite of our familia~ love the broccoli Rabe Rappini....muaha bueno! love these on anything and everything~

    RispondiElimina
  2. Stupende queste ricette della tradizioni, il racconto della tua nonna e come li faceva!
    e poi chissà quanto buono è sto piatto!
    bellissimo post mia cara!
    buon venerdì
    terry

    RispondiElimina
  3. evviva le ricette della tradizione...non dimentichiamole mai!
    ottimo piatto leggero e sano!
    Buon fine settimana, un abbraccio

    RispondiElimina
  4. One of my favourites! We can now find Cima di Rapa here in the UK, seeds, and plants. Bread and red wine is good with everything! Wonderful recipe Tania!

    RispondiElimina
  5. Sapore antico,è la prima cosa che ti viene in mente.Cucina stupenda quella irpina ,seguirò con piacere le prossime ricette tipiche della tua zona!un abbraccio!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. le ricette della nonna!!che buone,questo piatto è la dimostrazione,semplice ma di sicuro successo!!bravissima!!

    RispondiElimina
  7. Da buona pugliese do un 10 a questo piatto...buonissimo...un bacio Luciana
    http://daldolcealsalato.myblog.it/

    RispondiElimina
  8. Ciao! un piatto che non conosciamo, o meglio, non lo abbiamo mai provato!
    davverio gustoso con pochi ingredienti!!
    un bacione

    RispondiElimina
  9. Non conoscevo questo piatto ma mi fa davvero piacere poter scoprire le tradizione locali culinarie in generale!è il classico piatto semplice che scalda il cuore, buono!

    RispondiElimina
  10. uno di quei contorni che fa tanto casa!!

    RispondiElimina
  11. Le ricette della nonna sono sempre speciali! deve essere buonissimo!

    RispondiElimina
  12. Mmm buona deve essere questa ricetta!! Se la vedesse mia mamma direbbe che è una ricetta dei tempi suoi!!! smack e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  13. Grazie!!!! ricettina proprio utile. Con le cime di rapa faccio sempre le orecchiette....ora avrò un'alternativa molto gustosa.

    RispondiElimina
  14. Adoro la tua cucina semplice e genuina, e questo piatto della nonna tradizionale è un incanto.

    RispondiElimina
  15. Quel peperoncino che occhieggia la dice lunga sul sapore di questo piatto povero, ma golosissimo!

    RispondiElimina
  16. Mi sono capitata dal tuo blog per caso ancora ieri sera, tanti tanti complimenti!!!!!
    Da un bel pò cercavo una ricetta con le rape, grazie mille! E' perfetta per il mio marito, lui ama le patate...
    A presto!

    RispondiElimina
  17. Come dico sempre, le ricette della tradizione, sono sempre le migliori. Non conosco bene quelle dell'Irpinia, quindi non vedo l'ora di leggere le altre.
    Questa mi piace molto. E il consiglio di utilizzare olio extravergine in abbondanza, lo trovo ottimo.
    Grazie per aver condiviso con noi, questa ricetta di famiglia.
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  18. adoro questi piatti della tradizione sono sempre i piu buoni poi patate e rape spettacolare abbinamento davvero gustosissimo!!bacioni imma

    RispondiElimina
  19. Ciao cara anche nella mia tradizione famigliare c' è una preparazione simile..invece delle rape usiamo le bietole..ma anche con le rape dev' essere squisita..anche a me piace la versione più patatosa..!
    Un bacio

    RispondiElimina
  20. Ciao carissima se passi da me c'è un premio per te...ti aspetto!!!

    RispondiElimina
  21. mai mangiato le rape, ma il tuo piatto è invitante con le patate e le alici che come pesce mi piace molto, accompagnete poi da un buon rosso ..... grazie! ciao Ely

    RispondiElimina
  22. Semplice ma gustosa! Qui da me le rape (foglie) non le avevamo mai mangiate finché non abbiamo scoperto le orecchiette con le cime di rapa :) ma olte alla pasta non siamo mai andati. Questa mi pare un'ottima idea. L'unica pecca è che non sempre le trovo al super e spesso costicchiano..però quanto sono buone??? :)

    RispondiElimina
  23. I love this dish..how beautiful and full of flavor.

    I really enjoy your blog--followed ya!!

    sweetlife

    RispondiElimina
  24. hello... hapi blogging... have a nice day! just visiting here....

    RispondiElimina
  25. wonderful dish!i will try this recipe today,i think!

    RispondiElimina
  26. Ciao Tania, bellissima ricetta, tutta tradizione e amore per la propria terra. Buon WE.

    RispondiElimina
  27. Un abbinamento delizioso, che sà di antico e di terra. Mi piace la tua versione ad occhio e patatosa ;-)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  28. Una ricetta che parla della tua terra, non faccio fatica ad immaginarne il gusto!
    Baci Alessandra

    RispondiElimina
  29. Se passi nel mio blog c'è un premio per te. Buona serata :-)

    RispondiElimina
  30. Ottimo questo contorno, mi piace davvero tanto l'accostamento fra cime di rapa e patate. Ce lo vedo benissimo anche come condimento per una pasta o ripieno di un tortino. Davvero una golosissima idea!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  31. I love rapini. Molto gustoso! maria!

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin