mercoledì 23 settembre 2009

Nasello con Salsa ai Capperi

Un piatto dorato aromatizzato dalla salsa ai capperi che, con il suo sapore forte, esalta il gusto più delicato del nasello. Per questa ricetta è possibile utilizzare i capperi sotto sale come ho fatto io (tra l'altro i miei sono buonissimi, provengono da Stromboli, dopo ve li mostro), oppure quelli in salamoia o sott'aceto.

Nasello con Salsa ai Capperi

Finalmente un piatto a base di pesce. Finalmente dico perché qua, a casa mia, il fatto è curioso assai. Potrei affermare che sono l'unica o quasi, a mangiarlo, mi destreggio bene anche tra molluschi e crostacei. Non so da chi ho preso, ma gli altri componenti della famiglia non lo gradiscono molto, fatta eccezione per certi tipi di pesce per i quali, di tanto in tanto, è possibile trovare un punto d'incontro (leggasi cucinare la stessa cosa per tutti). In breve, se voglio mangiarlo mi tocca prepararlo solo per me e questo non m'invoglia a cucinarlo anche se, almeno una volta alla settimana mi concedo quello che loro non mangiano.
Beh, per il nasello, soprattutto se preparato così, posso stare tranquilla perché so che è apprezzato e mangiato!

Ingredienti (per 2 persone):
300g di nasello
1/2 cipolla
1 noce di burro
50ml di vino bianco secco
50ml di panna da cucina
1 manciata di capperi
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento
Sciacquiamo i capperi e mettiamoli a bagno in acqua fredda per circa un'ora.
Laviamo e asciughiamo il nasello con carta assorbente, tagliamolo in pezzi e infariniamoli. In una padella facciamo fondere il burro e uniamo la cipolla affettata sottilmente. Quando questa è dorata adagiamo i pezzi di nasello, cuociamo a fuoco basso per circa 5', li giriamo e continuiamo la cottura per altri 5', saliamo e pepiamo. Alziamo la fiamma e irroriamo con il vino bianco, lasciamo evaporare quindi togliamo i tranci.
Nella padella versiamo la panna e i capperi scolati ed asciugati, mescoliamo tenendo il fuoco basso, per circa 2':

Disponiamo il nasello sul piatto, copriamoli in parte con la salsa ai capperi e serviamo accomagnando con delle fette di limone e, naturalmente, con un buon vino bianco. Non guasta un'insalata, io ho preferito cetrioli e pomodori conditi con olio d'oliva, origano e sale.

I capperi che ho utilizzato in questa ricetta come ho già anticipato, provengono dalla meravigliosa isola di Stromboli.

Capperi

Un caro amico di famiglia trascorre ogni anno le sue vacanze lì e ogni volta ci regala questo prodotto speciale, tipico del posto. I capperi, dal colore verde scuro, traggono beneficio dal terreno vulcanico, un po' come accade con i Pomodorini del Piennolo, il clima del luogo e le caratteristiche del terreno rendono questo prodotto unico. I capperi sono i boccioli della Capparis Spinosa, ovvero della pianta da cui esso vengono raccolti. In cucina si utilizzano soprattutto per i primi e i secondi piatti, spesso anche nelle salse. Io li uso soprattutto per insaporire la pasta, li trovo squisiti (ancora non ho postato nessun primo con i capperi, devo rimediare!).
I capperi sotto sale, come questi, si conservano per molto tempo e molto semplicemente tenendoli in vasetti di vetro insieme a generose quantità di sale.
Condividi

25 commenti:

  1. da me si puo' mangiare solo il pesce senza spine, ho un marito delicato!:D ma con questa cremina mi sa che lo convincerei...

    RispondiElimina
  2. Da me invece il pesce non si può proprio cucinare (troppo odore dice mia moglie).

    Però questa versione con i capperi forse riesco a farla passare: mia moglie adora i capperi (o meglio il sale dei capperi), pensa che mi ha già finito tutta la scorta che avevo fatto (più di tre vasi), a forza di spilucare prima, dopo o durante il pasto ;)

    Bellissima ricetta, comunque, da provare assolutamente.

    Alberto

    RispondiElimina
  3. Buongiorno!Ottima salsa!!!Convincerebbe anche chi non piace molto il pesce!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Profumato e saporito questo secondo! Complimenti come sempre!!

    RispondiElimina
  5. sicuramente saporito e gustoso!! brava!

    RispondiElimina
  6. ti confesso che anch'io tania nonostante sia napoletana nn ami moltissimo il pesce pero il nasello rientra tra quelli che mi piacciono di piu poi preparato come il tuo è ancora piu gustoso!!un bel piatto sano e buonissimo!!
    bacioni imma

    RispondiElimina
  7. Questa ricetta è una favola!!!!!!! mi piace tantissimo la salsa ai capperi! la proverò al più presto! bacioni :-DDD

    RispondiElimina
  8. Originalissima ricetta per un pesce che non so mai come cucinare. Complimenti e grazie :)

    RispondiElimina
  9. Adoro il pesce.
    Proverò questa salsa, anche se ahimè non potrò assaggiare i capperi di Stromboli!

    RispondiElimina
  10. @Genny: Però è sempre meglio che niente :-D Può darsi che con la salsa manda giù anche questo!

    @Albertone: Allora sei in una situazione simile alla mia. Ma se tua moglie apprezza così tanto i capperi allora un tentativo lo si può fare!
    Grazie!

    @Marifra79: Buongiorno! Me lo auguro davvero sai!? Baci.

    @Simo: Ti ringrazio!

    @Federica: Si, la salsa lo rende davvero molto saporito, grazie!

    RispondiElimina
  11. Un piatto gustoso e sicuramente da fare!!

    ...la salsina veramente particolare!!

    RispondiElimina
  12. io adoro il pesce, lo mangerei anche tutti i giorni... dev'essere gustosissima la salsa ai capperi che hai preparato, voglio provarla anch'io! un bacione

    RispondiElimina
  13. @dolci a gogo: In effetti mi sorprendi un po' mai gusti sono gusti. Grazie!

    @Claudia: Ok, grazie a te!

    @cielomiomarito: Grazie!

    @minnie: Meno male c'è qualcuno che adora il pesce :-D Grazie minnie!

    @Alice4161: Grazie tante! Baci.

    @Micaela: E' molto buona e dà molto sapore al nasello, grazie! :-*

    RispondiElimina
  14. devo copiarti questa salsina ai capperi... ;-)))
    bacio

    RispondiElimina
  15. Molto delicata questa ricetta! Il nasello con questa salsa ai capperi ci ispira proprio!
    bacioni

    RispondiElimina
  16. Ma che buono!...la salsa con i capperi dev'essere davvero buona.

    RispondiElimina
  17. Ciao Tania ho tutti gli ingredienti per proporre a casa questo invitante piatto. Pensa che è uno dei pochi pesci ammessi a casa. Appena lo provo ti faccio sapere ma so già che sarà un successo. baci

    RispondiElimina
  18. che bella salsina! mi attira tantissimo...:)baci

    RispondiElimina
  19. ma com'èche mi arriva tutto stò profumino? non ci crederà nessuno, ma io lo sento davvero! ma abbiamo tutti lo stesso problema in famiglia?
    pensare che io vivrei solo di pesce e verdure!

    RispondiElimina
  20. Mi piacciono molto queste ricette delicate ma con carattere. Mi hai ricordati i capperi di Stromboli :-)

    RispondiElimina
  21. La ricetta è bella e fa per me. Mi mancano i capperi di Stromboli. So che non sarà la stessa cosa, ma ci proverò comunque... Buona giornata Tania. E... brava come sempre!

    RispondiElimina
  22. più che altro il nasello è un pesce che di suo ha ben poco di entusiasmante perché ha un odore un pochino forte e un sapore di mare abbastanza pronunciato. La tua salsa lo ingentilisce e addomestica di sicuro e chissà, magari prima o poi qualche familiare lo convinci..io sto provando a convertirli al sushi, ma la vedo durissima.

    RispondiElimina
  23. caspita che meraviglia! preparato così sembra un piatto da chef!

    RispondiElimina
  24. Squisito....un paitto delicato e saporito al punto giusto...ciao Luisa

    RispondiElimina
  25. @Valentina: Fai pure! :-*

    @manu e silvia: E' un buon abbinamento! Baci.

    @dolceamara: Lo è davvero, grazie!

    @SUNFLOWERS8: Va bene, fammi sapere com'è andata allora, magari è apprezzato anche da te! Baci

    @Cenerentola: Grazie!

    @simonapinto: Ci credo che ne senti il profumo! Ah, ma come dobbiamo fare!? Sono incontentabili :-D

    @dada: Grazie! Buoni i capperi di Stromboli eh!? Baci.

    @sabrine d'aubergine: Grazie! Non sarà la stessissima cosa ma il piatto sarà ugualmente buono!

    Aalessia: A me il nasello piace molto ed è uno dei pochi pesci che ci mette d'accordo (non tutti ma è già qualcosa :-D). Ah, la conversione al sushi la vedo dura ma tentar non nuoce!

    @i dolci di laura: Troppo gentile, grazie!

    @soleluna: Grazie Luisa! :-*

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin