venerdì 27 agosto 2010

Torta Fredda al Cioccolato, Vino Rosso e Prugne

Scroll down for English version
Se un pezzetto di cioccolato tal quale è difficile da abbinare al vino non lo stesso si può dire per torte e dolci dove l'abbinamento invece riesce. L'idea di creare questa torta è nata per diversi motivi, primo fra tutti l'esigenza di dover fare fuori delle prugne rosse che trovo molto buone insieme al vino. In più c'era la voglia di cioccolato e di un dolce che fosse fresco e possibilmente senza cottura. Insomma, il gioco è stato semplice e il risultato soddisfacente, una torta morbida e delicata, croccante e pungente soltanto alla fine.

Torta Fredda al Cioccolato, Vino Rosso e Prugne-No Bake Plum, Red Wine and Chocolate Cake

Il carico di prugne non mi ha dato e non mi dà tregua e ha interrotto il periodo d'ozio. Ho dovuto, per forza di cose, aguzzare la mente e muovere le braccine. Anche ieri, pensate un po', mi sono messa a pasticciare per smaltirne qualche altra però almeno ci siamo leccati i baffi, vedrete! Intanto occupiamoci della torta, un mix spiritoso ma buono. Ancora non abituata alla fatica :-D e con il caldo che impeversava, una torta fredda mi è sembrata la soluzione migliore.

Ho deciso di cuocere le prugne utilizzando una parte di acqua e una  di vino per richiamare la crema, questo le rende un po' pungenti e tendono a contrastare con la crema. Tutto va bene se come me amate i contrasti altrimenti suggerisco di cuocerle nell'acqua.
Ricordo che prima dell'utilizzo la colla di pesce va tenuta a bagno in acqua fredda per 10', quindi strizzata.


Ingredienti (per uno stampo da 26cm):
Per la Base:
400g di biscotti secchi (tipo digestive) tritati finemente
200g di burro non completamente fuso
2 cucchiai di miele

Per le Prugne:
6-8 prugne
50ml di vino rosso (o acqua)
50ml di acqua
1 cucchiaio di zucchero

Per la Crema al Vino Rosso e Cioccolato:
150ml di vino rosso
1 cucchiaio di zucchero
1 busta di preparato per budino al cioccolato
6g di colla di pesce
300ml di panna montata già zuccherata

Per la Decorazione:
Panna montata
Fette di prugne rosse q.b.
Foglie di menta q.b.

 Procedimento
Prepariamo la base: (qui i passaggi con le foto passo passo della realizzazione): mescoliamo bene tutti gli ingredienti e versiamo il composto ottenuto nello stampo cercando di livellarlo bene (possiamo aiutarci con un cucchiaio o un batticarne). Inforniamo a 180° per 11' trascorsi i quali estraiamo lo stampo dal forno. La base ovviamente si muoverà ma si fermerà raffreddandosi.
Prepariamo le Prugne: Laviamo e le prugne, tagliamole a metà e togliamo il nocciolo. Mettiamole in una pentola insieme al vino, l'acquaa e lo zucchero, portiamo a bollore e cuociamo finché non saranno tenere (circa 10'), capovolgendole di tanto in tanto. Quindi priviamole della pella e lasciamole sgocciolare su una gratella.
Prepariamo la Crema al Vino Rosso e Cioccolato: in una pentola mettiamo il vino con il cucchiaio di zucchero, portiamo a bollore e cuociamo per 2'. Prepariamo il budino al cioccolato come indicato sulla confezione quindi uniamo il vino e la colla di pesce, mescoliamo bene e spegniamo la fiamma. Lasciamo raffreddare. Uniamo la panna montata e mescoliamo delicatamente.
Sistemiamo le prugne sulla base e versiamo il composto ottenuto su di essa, livelliamo bene e riponiamo in frigorifero per almeno 3 ore.
Torta Cioccolato, Vino e Prugne Senza Cottura
Sformiamo la torta. Decoriamo con le fette di prugne, panna e foglie di menta. Serviamo.

Torta Fredda al Cioccolato, Vino Rosso e Prugne
Torta Fredda al Cioccolato, Vino Rosso e Prugne-No Bake Plum, Red Wine and Chocolate Cake

Cari foodbloggers e non, ho il piacere di segnalarvi un'iniziativa molto importante. Si tratta di Io Faccio la Cena Giusta, organizzata da Fairtrade Italia, ente di certificazione dei prodotti del commercio equo e solidale, che  ha lo scopo di promuovere i prodotti equosolidali per l'appunto. E' possibile aderire dal 16 al 31 ottobre è realizzando una cena con ingredienti equosolidale.Vi invito a visitare il sito Fairtrade Italia per saperne di più sull'iniziativa e sui prodotti che si trovano facilmente al supermercato e nelle Botteghe del Mondo, e che vengono lavorati senza causare sfruttamento e povertà nel Sud del mondo e acquistati secondo i criteri del Commercio Equo e Solidale.
Dal caffè alla frutta, dai freschi ai confezionati, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Inoltre trovano anche spazio i non food. So di non dover aggiungere nulla alle parole equo e solidale che da sole rendono il senso di un impegno profondo e concreto volto ad aiutare e sostenere alcuni paesi del mondo perché l'acquisto di un prodotto non è fine a se stesso, significa conoscere un popolo e una cultura differenti, significa sviluppo economico e sociale.


bandiera inglese
No Bake Plum, Red Wine and Chocolate Cake
Chocolate it's very difficult to pair with wine but they go well in the cakes.  I created this cake for different reasons: I had many red plums (really I have many red plums and I made a mouth-watering  thing yesterday, yuo'll see!) and I love them with red wine and I had a fresh chocolate dessert but easy to mak. In short, I made this cake, soft and delicate, sharp when you eat the plums.
To emphasize the filling, I decided to cook the red plums into water and wine, so they are lightly sharp and contrast with the chocolate cream. If you don't love the contrasts, replace the red wine with water.
Remember to soak the isinglass in cold water for 10 minutes, then squeeze  it.

Ingredients
(for a 11in cake pan):
For the Crust:
14,11 oz crumbled digestive biscuits
7, 05 oz melted butter
2 tablespoons honey

For the Red Plums:
6-8 red plums
1,70 fl oz red wine (or water)
1,70 fl oz water
1 tablespoon sugar

For the Red Wine and Chocolate Filling:
5 oz red wine
1 tablespoon sugar
1 package instant mix chocolate flavor
10 fl oz sweetened whipped cream
0,20 oz isinglass

To Garnish:
Whipped cream to taste
Red plums slices to taste
Mint leaves to taste

Method
Prepare the Crust (recipe with step by step picture here): Mix all ingredients. Pour the mixture into the cake pan and level using the back of a spoon or a meat mallet. Bake in the preheated oven at  355°F for 11 minutes. Remove the cake pan from the oven.
Prepare the Plums: Wash plums, cut in half and remove the stones. Put them in a pan with red wine, water an 1 tablespoon of sugar, bring to boil and cook until tender (about 10 minutes) turning upside down occasionally. Then remove the skin and let drain on a rack.
Prepare the Chocolate and Red Wine Filling: Puor the red wine in a pan, add 1 tablespoon of sugar, bring to boil and cook for 2 minute. Prepare pudding mix according to package directions. Add the wine and the isinglass, mix well, turn off the flame. Let cool. Add the whipped cream and mix gently.
Arrange the plms on the crut, pour the filling over them and level using the back of a spoon. Refrigerate for at least 3 hours. Remove the cake from pan. Garnish with red plums, whipped cream and mint leaves. Serve.
Condividi

54 commenti:

  1. mi stuzzica questa torta sopratutto per l'accostamento prugne e vino..mai abbinati insieme anche se so che ci stanno una favola nel vino...mi sa che mi hai tentato e avndo anch'io una scorta di prugne da utilizzare mi sa che questo fine settimana ti copio l'idea!!bacioni imma

    RispondiElimina
  2. Complimenti Tania per questo abbinamento di sapori che trovo molto armonioso ed anche raffinato!

    Per quanto riguarda la bella iniziativa che hai segnalato andrò sicuramente a visitare il sito menzionato anche perchè faccio un uso abituale di prodotti del mercato Equo e Solidale e li trovo, tra l'altro,molto buoni!Grazie mille!

    RispondiElimina
  3. bellissimo questo dolce!!!!!! bacioni

    RispondiElimina
  4. Tania, che torta hai prodotto! A differenza di Imma io conosco bene il binomio vino rosso-prugne, perchè qui dalle mie parti è abbastanza comune; quello che mi incuriosisce davvero e il modo in cui hai fatto sposare questo incontro con il cioccolato. Il risultato è davvero strepitoso, brava come sempre.

    RispondiElimina
  5. Veramente un abbinamento sfizioso, e poi vino e cioccolato nel dolce mi piacciono molto!

    RispondiElimina
  6. complimenti con applauso!!!fantastica questa torta! ha dei colori straordinari!!!!!baci!

    RispondiElimina
  7. ma cosa hai tirato fuori anche questa volta?veramente interessante questa torta fredda con le prugne cotte e crema con vino...chi sa che buona,complimenti!!

    RispondiElimina
  8. Ecco come smaltire le prugne comprate in quantità esagerata dal marito!!!!
    E' stupenda, Tania, sembra provenire dal...Paradiso :-)

    RispondiElimina
  9. La visione di questa torta è paradisiaca ma sapere che c’è il vino (da stemia anche nell’odore) mi inibisce! Non credo riuscirei a farla, però magari ad assaggiarla in incognito sì! E comunque resta perfetta in ogni dettaglio. Un abbraccio cara, buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. eh no ma così mi vuoi male, questa torta è stupefacente e come sempre perfetta! ;D
    Hai una gran fantasia, scommetto che in famiglia sono tutti contenti di come stai utilizzando le prugne...baci e a presto ;D

    RispondiElimina
  11. Grazie per la segnalazione e grazie per la torta, davvero imperdibile!

    RispondiElimina
  12. Tania questa torta è una vera meraviglia!!! primo è bellissima esteticamente e secondo l'abbinamento prugne e vino sia assolutamente azzeccatissimo.

    RispondiElimina
  13. Una torta davvero originale.
    Bellissima nell'aspetto e dai colori meravigliosi. Insomma, c'è proprio tutto dentro questo dessert fresco e nuovo nei sapori (almeno per me)
    Interessante anche l'iniziativa che ci hai fatto conoscere.
    Andrò senz'altro a leggere di cosa si tratta.
    Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia ! Interessante questa torta fredda per l'abbinamento vino rosso-prugne-cioccolato. Complimenti !
    ciao..a presto!

    RispondiElimina
  15. Bè questa si che è una torta unica.. originale e senz'altro golosa!!! Brava Taniè buon w.e. un bacione grande :-)

    RispondiElimina
  16. bellissima ed originale ricetta, sei bravissima come sempre, buon we!

    RispondiElimina
  17. A parte il fatto che è bellissima, devo dire che è anche molto particolare!!! complimenti anche questa volta hai presentato un ottima ricetta!!!! un bacio e buon week end

    RispondiElimina
  18. col vino? che idea eccezionale!

    RispondiElimina
  19. Interessante la crema al vino rosso e cioccolato...mi stuzzica. Devo ammettere che questo dolce è davvero invitante, ha tutte le caratteristiche che mi piacciono: cioccolato, freschezza, morbidezza! Bravissima.
    un saluto
    simona

    RispondiElimina
  20. ma che bella e originale torta! complimenti...anche per le foto
    buona giornata

    RispondiElimina
  21. Una torta davvero originale e sfiziosa, complimenti.
    che tipo di vino rosso hai impiegato per questa ricetta?
    Grazie, Daniela.

    RispondiElimina
  22. Wowow! che creazione invitante ed originale!!!
    fresca, golosa, perfetta per l'estate!!! complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
  23. io io io amo i contrasti! Dicono che l'unico vino che regga il cioccolato sia il barolo, ma ora mi vien da dire che con la giuntina di prugne tutto si fa armonia. Un abbinamento decisamente nelle mie corde...
    Grazie per l'interessante segnalazione.

    RispondiElimina
  24. what a delicious and delicate colours! love it!

    have a nice time
    Paula

    RispondiElimina
  25. Caiao questa torta è uno spettacolo, che fusione di ingredienti!! Da fare assolutamente!!

    RispondiElimina
  26. Sai che mi intriga prorpio!!!!!!!!!!! complimenti.

    RispondiElimina
  27. bellissima e particolare per gli ingredienti, comunque fresca per questa nuova ondata di caldo, insomma perfetta! come resistere...
    Ciao
    Francesca

    RispondiElimina
  28. Un incanto per gli occhi e una delizia per il palato.A me l'accostamento piace,anche i contrasti quindi ben venga il vinello a mettere una marcia in piùù!Baci Damiana!

    RispondiElimina
  29. Io dico che sei geniale!
    Mi piace l'iniziativa di cui parli, sai che in Austria (dove ho trascorso le vacanze) la maggior parte delle cose che si mangiano in montagna sono biologiche e a Vienna c'è una grande attenzione all'equo e solidale?

    RispondiElimina
  30. Oltre che bella sarà sicuramente buonissima!!!
    Baci Laura!!

    RispondiElimina
  31. miaaa quella forchettina!!!!! :P
    gnam gnam!

    RispondiElimina
  32. Una torta che credo sia un tantino laboriosa, ma sicuramente il gusto varrà tutta la fatica.

    Buon week end.

    RispondiElimina
  33. Ciao! una torta davvero molto particolare: dalla consistenza morbida e delicata e dal particolare gusto del vino abbinato con le prugne! davvero da da provare!
    baci baci

    RispondiElimina
  34. what a wonderful dessert to serve to guests very light looking bellisimo~

    RispondiElimina
  35. Ora, dimmi tu se devo puntare la sveglia un'ora prima per guardare con calma le tue ultime ricette...:-) sei una miniera di idee e come mescoli tu originalità e tradizione, non ci riesce nessuno. E questo è il motivo per cui ho bisogno di tempo, per passare di qui- perchè ogni volta c'è da leggere e sempre con attenzione.
    Ora torno agli arretrati :-)
    Buon fine settimana
    Alessandra

    RispondiElimina
  36. che buona Tania!!!!!!!! complimenti, sei davvero brava in queste torte! M

    RispondiElimina
  37. E una foto stupenda...sicuramente lo sarà anche la torta!!

    RispondiElimina
  38. Complimenti cara, questa torta fredda è bellissima, originale e molto ghiotta; grazie, annoto la ricetta, un abbraccio e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  39. Tania,questa torta non solo sarà sicuramente buona...ma è eccezionale l'accostamento prugne e vino rosso.Bellissima anche per come si presenta.

    ciao

    RispondiElimina
  40. mmmmh!! che buona! soltanto a vederla (la fetta in particolare!) mi fa venir voglia di mangiarne. Trovo che l'abbinamento sia "audace" ma perfetto e poi in cucina mi piace molto osare... Brava. Deborah

    RispondiElimina
  41. @Tutti: Grazie infinite per i complimenti, vi abbraccoo e vi auguro un buon fine settimana!

    @Daniela: Grazie! Per il vino sono partita dalle prugne per cui ho scelto un Montepulciano che ha, tra gli altri, anche il loro sentore.

    @alessandra (raravis): Ma così mi fai arrossire, sei troppo buona! Grazie!

    RispondiElimina
  42. stupenda! E sicuramente buonissima! Sei imbattibile! :-P

    RispondiElimina
  43. Questa torta mi incuriosisce molto e le foto sono stupende come al solito. Questo weekend fa davvero caldissimo...sarei stata molto meglio in montagna a fare rafting e passeggiate che vicino ai fornelli. Però spero di rimediare il prossimo weekend!:) Almeno cosi ho avuto un pò di tempo per aggiornare il mio blogroll e ho aggiunto il tuo blog per essere sicura di non perderti di vista. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  44. meravigliosa!!Voglio anch'io una produzione di frutta del genere per dar sfogo alla creatività culinari!Questa torta dev'essere davvero squisita...!!!!

    RispondiElimina
  45. Hey Tania... quanto mi sono mancate le tue ricettine! Vedo che hai pubblicato un bel pò di cosine golose mentre ero in vacanza...come questa torta... particolarissima e mooooolto invitante! Dovrò rimettermi subito all'opera... ho tanti di quei dolci arretrati da provare! ;-)

    RispondiElimina
  46. Complimenti per la torta e per il bellissimo blog!
    Ciao Francesca

    RispondiElimina
  47. Tania che cosa stupenda questa torta e che abbinamento, bravissima :-) E' bello ritornare dalle vacanze e trovare queste cose così golose da leccarsi i baffi, slurp! oddio se continuo così non entrerò più nell'abito per il mio matrimonio...

    RispondiElimina
  48. L'abbinamento prugne e vino mi e' nuovo e mi incuriosisce da morire. La devo provare.

    RispondiElimina
  49. Bellissima torta! Non escludo di provarla, sembra deliziosa ;)

    RispondiElimina
  50. stunnnig treat,how fab

    sweetlife

    RispondiElimina
  51. This sounds very much like my kind of dessert Tania - soft and delicate but sharp from the plums, and best of all, easy to make. It looks wonderful too! Just perfect :)

    RispondiElimina
  52. Una torta più bella! I will look at your link provided...we use Fair-trade always, will love to see what they have :)

    RispondiElimina
  53. Beautiful cake, Tania! Love how that crust looks, must be the perfect texture and compliment.

    RispondiElimina
  54. Una torta davvero particolare! Complimenti per l'accostamento, deve essere ottimo!
    Superb, I think I need to try this!

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin