lunedì 1 febbraio 2010

Tartellette con Cipolle e Olive

 Scroll down for English version
Abbinamento saporito quelle delle cipolle e le olive che riscuote consensi positivi specie sa la cipolla utilizzata è quella rossa. Tartellette, queste, da proporre come antipasto e che diventano più sfiziose se realizzate in versione mignon.

Tartellette con Cipolle e Olive-Onion and Olive Tartlets

La cipolla rossa si fa amare per il suo gusto dolce e si può mangiare anche cruda, è perfetta nelle insalate. In quanto a cipolle rosse è impossibile non citare quella di Tropea,  in Calbria, che prende il nome appunto, dal luogo di produzione. E' caratterizzata dal colore esterno rosso vivo e, manco a dirlo, dal sapore delicato che la differenzia dalla cipolla bianca, il cui sapore è decisamente più forte.

Le cipolle che ho utilizzato, a onor del vero, non vengono proprio da Tropea...ma, come avviene per quelle di questo colore, può vantarsi per la sua dolcezza. Insomma, s'è capito, per questa ricetta, utilizziamo cipolle rosse e se sono di Tropea tanto meglio!

Ingredienti (per 12 tartellette del diametro di 8cm):
Per la Pasta Brisé:
200g di farina
100g di burro freddo a pezzi
50ml di acqua fredda
1 pizzico di sale

Per il Ripieno:
1/2 cipolla rossa
100g di olive nere
4 cucchiai di olo di oliva
sale q.b.
prezemolo q.b.

Procedimento:
Prepariamo la Pasta Brisé (quici sono le foto dei passaggi per la realizzazione passo passo) lavorando rapidamente prima la farina con il sale e il burro; quando il composto diventa sabbioso, aggiungiamo l'acqua e impastiamo, formiamo la palla, avvolgiamola nella pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per almeno 30'. Stendiamo sulla spianatoia leggermente infarinata la pasta brisé e la mettiamo nello stampi con il solo fondo coperto da carta forno e cuociamo in bianco a 180-200° per 15 minuti (i primi 10' con carta da forno e riso o fagioli secchi).  Prepariamo il Ripieno: Tagliamo la cipolle a fette sottili e soffriggiamola in una padella nell'olio caldo finchè diventerà tenera (circa 15-20'). Aggiungiamo il sale, mescoliamo, poi aggiungiamole olive e cuociamo per altri 3':

Sistemiamo le cipolle e olive nelle tartellette, guarniamo con il prezzemolo e serviamo.

Tartellette con Cipolle e Olive
Tartellette con Cipolle e Olive-Onion and Olive Tartlets

English Version
Onion and Olive Tartlets
Red onion has a particular flavour, it's sweet and so it can be eated raw or cooked. Very famous is the Cipolla rossa di Tropea (red onion from Tropea), excellent italian product. Red onion is ideal in these tartlets that you can serve for appetizer.

Ingredients (for 12 tartlets):
For the Shortcrust Pastry:
1 3/4 cup all purpose flour
3,52 oz cold butter
1,69 fl oz cold water
1 pinch salt

For the Filling:
1/2 red onion
3,52 oz black olives
4 tablespoons olive oil
salt to taste
parsley

Method
Prepare the Shortcrust pastry (step by step pictures here): Work quickly flour with butter and salt until the mixture resembles fine breadcrumbs, add the water to the mixture and stir until the dough binds together. Wrap the dough in film and let rest in the fridge for at least 30 minutes. Roll out the pastry place some greaseproof paper over the pastryand then fill the 3 inch diameter tins with an even layer of baking beans or rice bake at 355/390°F for 10 minutes then remove the baking beans or rice and greaseproof paper and bake for a further 5 minutes.
Prepare the Filling: Cut the onions into slim slices. In a pan heat the olive oil, add the onion and fry stirring occasionally until soft (15-20 minutes). Add salt to taste and stir, add black olives and cook for 3 minutes. Fill the tartlets, garnish with parsley and serve.
Condividi

44 commenti:

  1. oh,tania,lovely flavours!congrats!

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Tania!!!!Splendida ricetta!Complimenti!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  3. MOLTO BENE!!! (notato le maiuscole?)
    Mi piace chi non ha paura della cipolla. Tu poi hai abbinato due sapori complementari. Bene anche i soli 3 minuti di forno finali.
    Brava :-)

    RispondiElimina
  4. queste tartalletti tania oltre che belle scenograficamente le trovo super gustose !!!complimenti tesoro anche per la foto e per l'abbinamento perfetto del ripieno a tutto gusto!!un bacione imma

    RispondiElimina
  5. Davvero belle e buone queste tartellette, le hai anche presentate davvero molto bene!
    Bacioni e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  6. tania, ormai adoro le tue ricette! non ce n'è una che non voglia provare!

    RispondiElimina
  7. Tania, queste tartellette sono deliziose; immagino il sapore della cipolla che si espande in cucina...io adoro la cipolla di tropea! Per chi come me non ama molto le olive, che accostamento sostitutivo proporresti?

    RispondiElimina
  8. Ciao!! presentazione da chef per queste tartellette a tutto gusto!!
    complimenti sei bravissima!

    RispondiElimina
  9. sai che innanzitutto mi devo scusare con te.leggo sempre le tue ricettina, mi lecco pure i baffi ma son pigra e nn lascio i commenti..mannaggia:D tu però mi perdoni e mi offri una di queste?:D

    RispondiElimina
  10. Complimenti per l'accostamento di sapori molto accattivante. E la presentazione è davvero da grande chef. Bravissima come sempre ;-)

    RispondiElimina
  11. hummm...looks delicious!
    I love the combination.

    RispondiElimina
  12. Bell'idea, bell'abbinamento e come sempre bellissime foto! Ieri sera ho avuto i miei zii a cena e volevo qualcosa di tradizionale ma di perfetto, di sicura riuscita. Alla fine ho fatto il tuo coniglio al forno, quello con tutte le verdurine e le erbe aromatiche!! Inutile dire, ha fatto successo, era il coniglio più morbido che avessi mai mangiato! Grazie!

    RispondiElimina
  13. Concordo a pieno cara Tania...cipolle e olive stan d'un bene assieme, dolce e salato!
    l'avevo provato per la sfoglia che avevo postato giorni fà....una delizia insieme!
    belle queste tartelette mono porzione!:)
    baci!

    Terry

    RispondiElimina
  14. se passi da me per un aperitivo....portale :)
    Sono bellissime! poi va beh, io vado matta per tutto ciò che è mignon!

    RispondiElimina
  15. Molto sfiziose, molto carine. Brava Tania, bravissima! Come sempre...
    Buon lunedì,

    Sabrine

    RispondiElimina
  16. Son sfiziosissime!!!!! Buon lunedì!!! :-)

    RispondiElimina
  17. Ma son carinissime! ed utilizzando la cipolla rossa, hanno pure dei bellissimi colori!!
    Davvero semplici e molto buone!
    un bacione

    RispondiElimina
  18. Complimenti Tania, sono bellissime, colorate...insomma perfette!!
    Baci e buon inizio settimana ;)

    RispondiElimina
  19. Mi sembrano buonissime, e perfette per un buffet!

    RispondiElimina
  20. adoro quest'abbinamento... io di solito faccio il calzone di cipolle in cui appunto ci metto anche le olive... stupenda l'idea delle tartellette!

    RispondiElimina
  21. Che belle queste tartellette te ne rubo una
    ciao

    RispondiElimina
  22. Ciao Tania, sono un passaggio veloce per comunicarti che finalmente ho finito il ricettario della raccolta funghi... Se vuoi puoi scaricarlo qui
    http://timoemaggiorana.blogspot.com/2010/01/il-ricettario-della-raccolta-funghi.html
    ciao
    e grazie per aver partecipato

    RispondiElimina
  23. Che prelibatezza... e che bellissime foto.. sei spettacolare..

    RispondiElimina
  24. Mi piacciono moltissimo le cipolle, e queste tartellette sono deliziose.
    Complimenti! Baci e buona settimana Giovanna

    RispondiElimina
  25. tania, che bella ricettina sfiziosa, e complimenti anche per le foto, mi sono piaciute un sacco!!

    RispondiElimina
  26. Mhhhhhhh che faccio ne prendo uno oppureno??Ok lo prendo...buonoooo!!Ciao Tania, sempre cose buone trovo da te. un bacione

    RispondiElimina
  27. ogni volta che passo dal tuo blog,le tue foto mi fanno...sono stupendissime!!anche la ricetta è super,mi piace tanto,ma quelle foto...complimenti!!

    RispondiElimina
  28. Mamma mia che buoni e belli!

    RispondiElimina
  29. posso averne una anche io???? sono veramente bellissime!
    baci lalla

    RispondiElimina
  30. Tania trovo le tartellette buonissime, mi piacciono per forma e per tipo di pietanza, con la loro consistenza fragrante in abbinamento al ripieno morbido e più saporito. Le tue, con cipolla rossa ed olive, sono deliziose, scenografiche e molto appetitose!
    Buoneee!! Deborah

    RispondiElimina
  31. Oramai non sò più come farti i complimenti...non ho più aggettivi e parole. BRAVA DAVVERO TANIA!

    RispondiElimina
  32. belle e saporite, ho l'acquolina già guardando le foto...!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  33. Carinissime, fanno molto sud e si mangiano in un battibaleno vero? Buona serata

    RispondiElimina
  34. certo che messe li' cosi'.... viene proprio da allungare la mano e acchiapparne una! yum!
    complimenti x ricette & foto!

    RispondiElimina
  35. These are beautiful, full of flavor!! Lovely pic!!

    sweetlife

    RispondiElimina
  36. devono essere saporitissime queste tartellette!!! e complimenti anche per le foto, che sono stupende come sempre!

    RispondiElimina
  37. mi piace la cipolla...io ci vedrei benissimo qlk acciughetta...ma gia così sono un'esplosione di sapori meravigliosimeglio non appesantirle troppo!!! bacio

    RispondiElimina
  38. Grazie a tutti, sono felice che abbiate gradito la ricetta e anche le foto!

    @BARBARA: Grazie mille! Spero che ti piacciano le alici, potresti sostituirle con quelle.

    @meringhe: Grazie tante! Anche per aver provato la ricetta del coniglio al forno, mi fa piacere che abbia avuto successo!

    RispondiElimina
  39. These are so delicate and delicious looking!

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin