venerdì 19 novembre 2010

Biscotti alle Nocciole

Scroll down for English version
Li stavo per chiamare tozzetti poi mi sono detta "Ma come, è la prima ricetta di biscotti letteralmente bis-cotti che posto nel blog, non li posso chiamare così!" Sono quelli rustici, dorati e croccanti, ricchi di nocciole e senza grassi. La ricetta è della mia mamma. Una volta lì faceva ad occhio ma io l'ho costretta a tradurre in dati oggettivi le dosi e lei ha fatto molto di più, l'ha ottimizzata per non buttare via niente così, quell'albume in più, lo usiamo per spennellarli e farli venire lucidi, ma stavolta no, li abbiamo lasciati al naturale!

Biscotti alle Nocciole-Hazelnut Biscotti

Li facciamo soprattutto nelle giornate invernali fredde e piovose, oramai è diventato quasi un rito. L'impasto, che noi lavoriamo a mano, è l'unica cosa certa perché poi ci piace variare aggiungendo non sempre e solo nocciole che per di più dalle mie parti sono ottime, ma, a seconda della stagione, altra frutta secca o aromi vari per cui, prendete nota della base  e poi seguite il vostro gusto!
E' possibile variare la croccantezza dei biscotti diminuendo o aumentando il tempo di cottura della seconda fase. I biscotti si conservano per molto tempo in un contenitore a chiusura ermetica, quindi potete procedere anche con dosi maggiori.

Che ne dite di aggiungerli al cesto natalizio per offrirli a parenti ed amici? Come come, siete troppo pigri o vi sembra troppo poco? Ho la soluzione che fa per voi e si chiama R2M! Si tratta di un negozio on-line su cui è possibile effettuare i propri acquisti comodamente da casa e che offre numerose idee regalo, anche per Natale. Dal vino ai distillati, dalla pasta alle specialità regionali, dalle  spezie provenienti da tutto il mondo agli accessori per la tavola, su R2M c'è solo l'imbarazzo della scelta! Visitate il sito, scaricate il catalogo e scegliet ciò che più vi piace ;-)

Ingredienti :
350g di farina
150g di zucchero
2 tuorli
1 albume
50ml di latte tiepido
6g di ammoniaca
1 pizzico di sale
200g di nocciole tostate e pelate o al gusto
Altro latte se necessario
1 albume per spennellare (facoltativo)

Procedimento:
Sciogliamo l'ammoniaca nel latte. Aggiungiamola a tutti gli altri ingredienti, tranne le nocciole e impastiamo a mano (o con lo sbattitore elettrico) fino ad ottenere un impasto omogeneo, appiccicoso, ma non troppo duro. Incorporiamo le nocciole. Con le mani infarinate  o con un cucchiaio, dividiamo l'impasto in 2 o 3 filoni e ponendoli direttamente su una teglia coperta di carta forno. Spennelliamo con l'albume. Inforniamo a 180°  per circa 25-30' finché la superficie non risulta dorata. Togliamo la teglia dal forno e con un coltello a lama seghettata, tagliamo i filoni a fette spesse 1cm. Mettiamo le fette con il lato tagliato verso l'alto nuovamente nella teglia e inforniamo per altri 5-10' per farli asciugare. Lasciamo raffreddare su una gratella.

Biscotti alle Nocciole-Hazelnut Biscotti
Siccome la ricetta mi pare facile, veloce e per niente impegnativa, io parteciperei al contest Calendariamo: Ricette di Sopravvivenza per Studenti de Il Pomodoro Rosso, gli zuccheri fanno bene alla mente e per tirarsi su, durante la pausa studio sono perfetti!

Inoltre vi segnalo il Blog Candy di Nicole di Dolce Passa Tempo
banner candy nicole-2

 
bandiera inglese 

Hazelnut Biscotti
These biscotti are golden, crunchy, crisp and without oil or butter. This is my mother's recipe. We make these biscotti on rainy days and we don't always add hazelnuts but other dried fruit or different flavours, so modify the recipe according your taste. If you like them really dry and crunchy bake them the full amount of time stated in the recipe,  for a softer biscotti, reduce the second baking by a few minutes on each side. If you want you can brush them with the egg white for a shiny crust. Biscotti will keep for several weeks in an airtight container.

I think you can add these to your Christmas basket for family and friends.  Are you too lazy to make them or  do you think they re not good enough? I have the solution for you and it's R2M, an on-line retailer dedicated to food. On R2M you can find many Christmas gift  ideas and you can taste the typical Italian products from the comfort of your home! Wine spirits, pasta, Italian food specialities, spices, accessories for your table, etc. Visit R2M!

Ingredients:
2 1/4 cups all purpose flour
2/3 cup sugar
2 egg yolks
1 egg white
1,69 fl oz warm milk
1 egg white
1 pinch salt
7 oz hazelnuts, toasted and peeled
0,21 oz ammonia
1 egg white for brushing (optional)

Method
Dissolve ammonia in the milk. Combine it by hand or an electric mixer with other ingredients excepted hazelnuts until dough is homogeneus, sticky but not too hard. Add hazelnuts and combine. With floured hands or a spoon, divide the dough into two or tree portions and place onto the baking sheet covered with paper . Brush with the egg white. Bake in the preheated oven to 355°F for 25-30 minutes until surface is golden. Remove from the oven and using a serrated knife, cut into slices about 1/2 inch thick. Arrange the cookies on the baking sheet cut side up and bake for another 10 minutes until lightly toasted and dry.  Let cool on a rack.
Condividi

64 commenti:

  1. Davanti a queste delizie il nome ha poca importanza... quello che conta è la preziosa ricetta della mamma... sono molto belli.. un bacio grande

    RispondiElimina
  2. Ciao Tania! che belli sembrano quasi dei cantuccini :-) te li immagini ricoperta magari di cioccolato? goduriaaaaaa!!!! grazie per la dritta sul sito poi vado a vedere e già sò che spenderò dei soldini... un abbraccio

    RispondiElimina
  3. con la forma quasi dei cantucci,ma si vede molto piu'friabili :)

    RispondiElimina
  4. Grazie per la ricetta!! Sono davvero contenta che tu abbia partecipato al contest, stamattina quando ho visto nel blogroll l'icona del mio contest son stata troppo felice!..io storpio sempre le tue ricette..ieri ho fatto dei paninetti e son venuti a forma di mostriciattolo..ma a furia di seguire i tuoi consigli riuscirò a imparare! Noi a casa dei biscotti similari li facciamo con le mandorle..domani però costringo mamma a seguire la tua di ricetta! Grazieeee!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Tania!!!!! Anch'io amo fare questi bis-cotti, d'inverno!!!! Oramai, sono un rituale e fanno parte dei dolci natalizi, sempre presenti in casa mia a dicembre!!!!!!
    Sono venuti benissimo!!!!!
    Un bacione!!!!!!

    RispondiElimina
  6. favolosiiiiiiiiiii!! bravissima Tania!baci!

    RispondiElimina
  7. buoni buoni buoni!!! io li preferisco morbidi e quindi meno cottura :-)))

    RispondiElimina
  8. Anche a me piacciono molto questi biscotti, li adoro il pomeriggio davanti ad una bella coppa di cioccolata calda!!! Bravissima... :D

    RispondiElimina
  9. Cara, grazie per la segnalazione del sito! sono sempre alla ricerca di regali natalizi belli e acquistabili comodamente dalla mia postazione casa-pc :)

    Che belli questi primi-biscotti! Altro che cantucci.. quest'anno li proporrò volentieri come regal...izi! Li aggiungo alla lista di cosedafare per NAtale :)

    RispondiElimina
  10. Sono talmente belli che sarebbe un peccato chiamarli "tozzetti" anche se questo è il loro nome. E' il genere di biscotti che non smetterei mai di sgranocchiare nei freddi pomeriggi di questa stagione. Un bacione

    RispondiElimina
  11. OH,ma sono deliziosi!!!!!Da provare subito con la ricetta della mamma....

    RispondiElimina
  12. ne voglio subito un pochino!!!! sono buonissimi e bellissimi
    brava
    bacioni

    RispondiElimina
  13. Adoro questo tipo di biscotti, rustici e scroccolosi e trovo che siano perfetti con una bella tazza di te o magari due dita di buon vino ;)

    Non ho mai fatto dei biscotti usando l'ammoniaca al posto del lievito. Ma a cosa serve?

    RispondiElimina
  14. Anche a me hanno ricordato i cantuccini! Mi piacciono questi biscotti scrocchiarelli...

    RispondiElimina
  15. che buoni, anch'io ricordo dei biscotti simili che faceva mia mamma, devo farmi dare anch'io la ricetta.... un bacione.

    RispondiElimina
  16. Ecco un modo per utilizzare un pò delle tante nocciole che ho qua...certo che a me non verranno mai belli e precisi come i tuoi!
    baci

    RispondiElimina
  17. ma che meraviglia che devono essere questi biscotti rustici profumati e friabili e perfetti da regalre questo natale...ti rubo subito la ricetta!!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  18. ciao, mi sono unita ai tuoi sostenitori, il tuo blog è veramente interessante e trovo bellissime le fotografie... complimenti!
    caia

    RispondiElimina
  19. buongiorno non resisto quando passo dal tuo blog mi dico ogni volta che bella voglio provare anch'io....ed è così anche per questi biscotti, quindi prendo mooltooo volentieri la ricetta della tua famiglia, ciao

    RispondiElimina
  20. AAAAAAAAAA i miei preferiti !! li adoro ma che sono belli così più chiari, bellissimi ha ragione Luciana..con una bella cioccolata clada niente male!! ^_*
    Un bacione e buona giornata Anna

    RispondiElimina
  21. mamma mia che meraviglia...sembrano delicatissimi.. posso uno? complimentiiiiiiii

    RispondiElimina
  22. Io in questo perido ho voglia solo di biscotti, se natalizzi ancora meglio. Li aggiungo alla lista. Davvero speciali! Un bacione!

    RispondiElimina
  23. Guarda dirti brava è poco!!! Bellissimi

    baci

    RispondiElimina
  24. Beautiful biscotti. Thanks for sharing a fat free version. What can the ammonia be replaced with as it's not easily available for cooking in Canada.

    Anna's Table
    http://annastable.blogspot.com

    RispondiElimina
  25. questi sono i classici biscotti che se li finisci, ne inforneresti subito un'altra teglia. perfetti per i brunch di natale, idea segnata!

    RispondiElimina
  26. Che belli che sono, io come variante alle nocciole mettere i dei fichi secchi che ne dici? felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  27. ma che carini questi biscotti, me ne prenderei uno volentieri ;)
    ciao a presto!!

    RispondiElimina
  28. @Tutti: Ragazze grazie a tutte! Allora biscotti, tozzetti, cantucci...siamo d'accordo di sicuro su una cosa, che sono buoni! Vi abbraccio!

    @Nepitella: Sarebbero ancora più buoni col cioccolato! Ti abbraccio.

    @Cleare: Ho partecipato con piacere, credimi! E non ti preoccupare per i mostricciatoli, primi o poi verranno beneissimo! Grazie a te, sei sempre gentile!

    @Mari, Fiorella e Caia: Ciao e benvenute nel mio blog!

    @elenuccia: A me piacciono anche col caffè :-P
    L'ammoniaca rende i biscotti più friabili, qualcuno dice che ne aumenta anche la conservazione. L'utilizzo deriva dal passato, prima il lievito in polvere per dolci come lo conosciamo ora non c'era. Mia mamma racconta che la sua nonna e le sue zie facevano proprio questo tipo di biscotti con l'ammoniaca e viste la caratteristica che conferisce ai biscotti risulta più adatto del lievito. Un bacio.

    @Anna C: Hi Anna, thank you! You can replace ammonia with 3-4tps of baking powder.

    RispondiElimina
  29. Che buoni questi biscottoni rustici, segno subito!!

    RispondiElimina
  30. Ma che buoniiii!!! Sembrano i cantucci toscani ma forse forse sono anche meglio! E poi sono i biscotti della mamma quindi saranno sicuramente deliziosi! bravissima, come sempre del resto! ps: ho appena indetto un contest... passa a trovarmi! E se vuoi farmi un pò di pubblicità...sarebbe molto gradita! :-D

    RispondiElimina
  31. Sì, questi sono proprio i classici "biscotti". Pochi grassi, dall'inzuppo facile e biscottati in forno. Li adoro. Bella ricetta, bello il rituale della preparazione mamma-figlia ;)
    Un bacione!
    A.

    RispondiElimina
  32. Direi che sarebbero perfetti nei sacchettini per Natale..ho mezza idea quest'anno per i regalini!!..sono Bellissimi..Brava Tania!
    Hai visto questo?..http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=2788

    RispondiElimina
  33. Fancy biscottis! Look wonderful!

    RispondiElimina
  34. Hai ragione, per le ceste natalizie sono perfetti, ed infatti li copio immediatamente.
    Grazie per aver condiviso una ricetta di famiglia, le mie preferite :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  35. @Tutte: Vi ringrazio tutte, condividere le ricette con voi è sempre un piacere!

    @Morena: Grazie!
    Si, Morena ho visto, mi avevano avvisata qualche giorno fa :-) Complimenti a te per il post del mese! Baci.

    RispondiElimina
  36. E hai fatto benissimo a farti dire le dosi! Sono carinissimi e come regalini di Natale sono perfetti!
    Un abbraccio e buon fine settimana Tania!!!

    RispondiElimina
  37. Ma che belli e che buoni!!! ...io non ho mai bis-cottato ...nel senso cantucciano del termine! ;)))
    i tuoi son perfetti!
    sempre bravissima!

    RispondiElimina
  38. Sono una sorta di cantuccini.. che buoni"!!!! Smackkk buon w.e.

    RispondiElimina
  39. Bellissima ricetta! E poi, i biscotti che si fanno in casa da una vita, fanno davvero festa!

    RispondiElimina
  40. davvero invitanti, mi ricordano i cantuccini che mi piaciono molto. Buona serata!

    RispondiElimina
  41. Beata te che sei riuscita a farti dare le dosi dalla tua mamma, con la mia non ci sono ancora riuscita. Complimenti per i biscotti.
    Baci

    RispondiElimina
  42. Sono bis-contenta che li hai postati, mi ci devo mettere d'impegno e provarli. Ho sempre pensato siano difficili da fare, ci proverò ;D
    Buona Domenica
    Sonia

    RispondiElimina
  43. sono i miei preferiti...e poi sono senza burro e olio!! Perfetti

    Li ho fatti ,se vuoi vieni a vedere!
    (non avevo l'ammoniaca ma son venuti buoni lo stesso)
    http://ilmondodigiugiu.blogspot.com/

    ciaoooo!

    RispondiElimina
  44. Sono proprio buoni questi "vostri" biscotti, friabili e leggeri, una goduria! Adoro le ricette di rito in famiglia, soprattutto quelle che si condividono nei pomeriggi invernali, sono poetiche oltre che splendidi passatempo! Brava Tania. Un bacio. Deborah

    RispondiElimina
  45. un gran bel dolce che si spsoa bene con la volgia di caldo e stare a casa vista la pioggia

    RispondiElimina
  46. Quando le ricette vengono date dalla mamma è come ricevere un gioiello, da conservare e tramandare nel tempo per non perdere le tradizioni.
    Sono Bellissimi!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  47. Sono favolosi! Appunto una bella idea per le ceste natalizie. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  48. Ciao! DEliziosi e croccantini questi biscotti, molto simili a dei cantucci, e forse proprio per questo ancora più sfiziosi!
    baci baci

    RispondiElimina
  49. Those are beautiful biscotti, I love the golden color! I can only imagine how delicious they are!

    RispondiElimina
  50. Fantastici questi biscottini, da provare prestissimo!

    RispondiElimina
  51. Sono stupendi questi biscotti, io, con tutti i biscotti che faccio, non ho mai fatto quelli veri, bis-cotti. Forse dovrei cominciare proprio da una ricetta speciale come questa. Grazie

    RispondiElimina
  52. Beautiful biscotti Tania. I can't wait to try your mom's recipe:)

    RispondiElimina
  53. Beautiful biscotti! Love hazelnuts but never thought of adding them to biscotti...

    RispondiElimina
  54. I'm not sure where you're getting "fat free" from. Hazelnuts and egg yolks both have high fat contents. While there is no added oil or butter, this recipe is not fat free.

    RispondiElimina
  55. Si ha solo voglia di afferrarli hanno un aspetto cosi' gentile :-)

    RispondiElimina
  56. @Tutti: Grazie a tutti e vi raccomnado, tutti a bis-cottare!

    @Clarissa: Thanks for your precisation!

    RispondiElimina
  57. I LOVE biscotti. There's something about dunking those crunchy bits in coffee or tea that makes me giddy. Hazelnuts have such great flavor...I've really got to try this.

    RispondiElimina
  58. Thank you so much! I hope you'll like them!

    RispondiElimina
  59. li faccio anche io,.sono fantastici e perfetti per regalare a natale....ti aspetto nel mio blog per lo swap natalizio:-) buona giornata
    annamaria

    RispondiElimina
  60. What is the point of having 2 egg yolks, and 1 egg white and one more egg white, and to combine them altogether? Why not just 2 eggs?

    RispondiElimina
  61. Hi! I use 2 egg yolks and 1 egg white for the dough so it has a deep yellow and I use the other egg white to brush it. If you prefer, you can use 2 eggs for the dough.

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin