domenica 5 gennaio 2020

Ciambelle della Befana: Brioches!

Scroll down for English version
 Stiamo aspettando la Befana e la calza piena di cioccolato e caramelle. Nel frattempo, che facciamo? A Babbo Natale qualcuno avrà lasciato biscotti e un bicchiere di latte e alla Befana, niente? Ma insomma, un dolce per lei, è d'obbligo!

 
In varie regioni d'Italia, in occasione dell'Epifania, si realizzano diverse ricette, soprattutto dolci. Un po' di tempo fa, le ho cercate e realizzate alcune. Se fate un salto sul mio account flickr, vedrete le foto dei Befanini, ovvero dei biscotti cosparsi di confettini colorati, della focaccia dolce, una soffice e grande brioche cosparsa di granella di zucchero, delle brioche con uvetta, in una delle quali si nasconde una fava secca, chi la trova, avrà tanta fortuna, della Pinza della Marantega, una torta veneta a base di farina di mais e frutta secca e di cui esistono diverse versioni e poi ci sono le ciambelle. C'è chi le fa con le patate nell'impasto e poi le frigge e o chi invece realizza una pasta brioche, come ho fatto io. È l'occasione, questa, per riproporre  una delle ricette a cui sono più affezionata, ma con un tocco di colore in più! Ottime per la colazione, la merenda, non solo domani.

Ingredienti :
250g di farina 00
125ml circa di latte tiepido
50g di zucchero
35g di burro fuso
1/2 uovo
1 cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiaino di sale
1/2 cubetto di lievito di birra
1/2 bustina di vanillina

Per Spennellare:
1/2 uovo sbattuto
confettini colorati

Procedimento
Sciogliamo il lievito in una parte del latte insieme a un cucchiaino di zucchero. Lo aggiungiamo alla farina e mescoliamo. Quindi uniamo tutti gli altri ingredienti tranne il latte, che metteremo un po' alla volta. Impastiamo finché non si sarà formata la palla che lasceremo lievitare coperta fino al raddoppio di volume (io ho uato un sacchetto di plastica per alimenti). Trascorso il tempo sgonfiamo l'impasto e stendiamolo ad uno spessore di circa 5mm. Ricaviamo le ciambelle con due coppapasta di 8cm e 3cm, copriamo e lasciamo lievitare coperte fino al raddoppio di volume, circa un'ora, quindi le spennelliamo con uovo sbattuto, cospargiamo con i confettini colorati e inforniamo a 180° per circa 25' o comunque, fino a doratura (io ho usato il forno a gas). Sforniamo.


English Version
Epiphany Doughnut: Brioche Doughnuts!
We are waiting for Befana and her stocking full og chocolate and candies. In the meantime we make donuts. Children leave Santa Claus cookies and a glass of milk, I think is right to prepare something for Befana:-). In some countries of Italy there are typical Epifany recipes.
Some  time ago, I tried some of them, there are pictures on my flickr account: Befanini, cookies with colored sprinkles, sweet focaccia, a big sweet bread with granulated sugar on the surface, brioche buns, soft brioches with raisins in wich there is a dried fava bean, the child that find it, will have so much luck, Pinza della Marantega, a ventian cake made of corn flour and dried fruit. And then, thare are  donut! You can make them with potatoes, the fried donut or brioche dough as here. Very soft, ideal for breakfast and as snack for a break!


Ingredients ):
2 cups all purpose flour
1/2 cup warm milk
1/4 cup sugar
1/8 melted butter
1/2 egg
1 teaspoon sugar
1/2 teaspoon salt
0,42 oz fresh yeast
vanilla extract
1 tablespoon rum

For Brushing:
1/2 beaten egg
sprinkles

Method
Dissolve yeast in 1/4 cup of warm milk and 1 teaspoon of sugar. Mix it with flour, egg, melted butter, salt, rum, add gradually remaining milk and work until the dough is elastic, then place the dough in the bowl. Cover with a damp cloth (or with a plastic wrap) and let rise in a warm place until doubled in volume. Deflate the dough, then roll it into a 1/12in thickness . Cut the dough with a 3in round cutter and make a hole in the centre with a 1,2 in cutter. Cover donuts with a damp cloth (or with a plastic wrap) , and let rise until doubled in volume, about 1 hour. Brush them with egg, ad sprinkles and place in the preheated oven to 350°F for 25 minutes or until the rolls are golden brown.
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Blog Widget by LinkWithin