mercoledì 18 gennaio 2012

Gnocchi al Rosmarino e Panettone al Fico Dottato

Scroll down for English version
Non chiamatelo riciclo! Questa non è una ricetta nata con l'intento di smaltire il panettone avanzato ma per creare qualcosa di diverso anzi, di insolito! Molti di voi già conoscono il sito www.insolitopanettone.com creato da Loison, pasticceri dal 1938, che propone il panettone non solo come dolce delle feste natalizie ma anche come dolce della domenica e ingrediente per ricette uniche.  Ovviamente ci ho provato anche io ma non è stato facile: il panettone che ho utilizzato per questa ricetta infatti, è il panettone al Fico Dottatato di Loison che è già insolito di suo. Sapore particolare e delizioso e poi, come tutti i panettoni Loison, è fatto con lievito naturale e ingredienti genuini.

Gnocchi al Rosmarino e Panettone al Fico Dottato-Fig Dottato Panettone and Rosemary Pasta

Devo dire che i fichi mi hanno subito suggerito l'accostamento col rosmarino. Ho pensato poi di utilizzare il panettone in briciole. Indecisa se lasciarlo con la sua consistenza naturale, quindi morbido, alla fine ho deciso di farlo asciugare. Il risultato è stato molto buono: mentre si dora, il dolce sprigiona un profumo irresisitibile. Uvetta e fichi riprendono la loro orginale consistenza.Sarà il caso di provarlo anche in versione morbida? Siiiii!

Ingredienti (per 4 persone):
320g di pasta
2 fette di panettone secco
1 rametto di rosmarino
2 noci di burro
sale q.b.

Procedimento
Caliamo la pasta in acqua bollente salata. Togliamo l'uvetta e i fichi dalle fette di panettone. Sbriciloliamo il panettone. In una padella sciogliamo il burro e doriamo le briciole del dolce. Teniamole da parte. Nella stessa padella sciogliamo altro burro, uniamo gli aghi di rosmarino lavati e asciugati, l'uvetta e i fichi e cuociamo per 3-5' mescoldando spesso. Scoliamo gli gnocchi al dente e trasferiamoli nella padella, uniamo 3/4 delle briciole dorate, mescoliamo bene, aggiustiamo di sale e facciamo insaporire. Dividiamo la pasta nei piatti, cospargiamo con le briciole tenute da parte. Serviamo.

English version
Dottato Fig Panettone and Rosemary Pasta
Don't call this recycling! Ididn't want to make a recipe to dispose panettone in advance but I wanted to create an originale recipe. Perhaps you know www.insolitopanettone.com by Loison, confectioners since 1938 and that suggets panettone not only as a Christmas cake but also as a
Sunday cake or ingredients for unique recipes. Obviously I tried to prepare a recipe but it was not easy: I used Loison Dottato Fig Panettone, it has a particular taste. All Loison cakes are made with sourdough and genuine ingredients.
The combination of figs with rosemary is simple but very tasty. Then I tought to use panettone into crumbs. I was undecided whether to use it soft or dry. I used it drt. When I cooked crumbs, panettone spred a wonderful smell. Raisins and figs returned to their original consistency.


Ingredients (for 4 servings): 
10,80 oz pasta
2 slices dried panettone
1 sprig rosemary
2 teaspoons butter
salt to taste

Method
Cook pasta in boiling and salted water. Remove raisins and figs from panettone slices. Crumble panettone. In a large pan heat 1 teaspoon of butter, add crumbs and cook until golden. Set aside. In the sane pan add the remaining butter, add rosemary (washed and dried), raisins and dottato figs. Cook for 3/5 minutes stirring frequently.  Drain gnocchi al dente and transfer them into the pan, add 3/4 of crumbs and stir well. Add salt to taste. Divide pasta among the serving plates, sprinkle with the remaining crumbs and serve.
Condividi

36 commenti:

  1. che bontààààààààà!!! la segno!!

    RispondiElimina
  2. Particolare e originale, mi piace molto!

    RispondiElimina
  3. Sei incredibile! Mi spiace solo non avere panettone perchè la curiosità di assaggiare questa pasta è proprio tanta. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  4. davvero particolare, e chissà che profumo!!!

    RispondiElimina
  5. Intrigante davvero questa ricetta...Da tener presente! Bravissima, molto carina anche la foto (come sempre...)! :-)
    simo

    RispondiElimina
  6. proprio una ricetta stratosferica

    RispondiElimina
  7. Splendida davvero! Questo abbinamento mi sembra veramente azzeccato ;) La foto è strepitosa!

    RispondiElimina
  8. Ma che ricetta originale! E' davvero invitante questo piatto e immagino abbia pure un sapore delizioso! Brava!

    RispondiElimina
  9. ma dai? ...una ricetta veramente interessante!
    buona giornata

    RispondiElimina
  10. Questa ricetta spicca senza dubbio per la sua originalità! Dev'essere squisita, m'intriga provarne il sapore... complimenti!

    RispondiElimina
  11. Che accostamento bizzarro! Certo non si può dire che la creatività ti manchi... :-)

    RispondiElimina
  12. Accostamento insolito ma ben riuscito! Originale e stuzzicante insieme! :)

    RispondiElimina
  13. Peccato non avere in casa questo panettone
    perchè dalla ricetta e dalla foto, rustica e invitante q.b , mi verrebbe proprio voglia di preparare questa pasta per cena al mio papà.

    Ho letto nella tua presentazione che ami i prodotti genuini.. Per questo ti invito a passare da noi se ti va, per scoprire una realtà che pur lavorando in grande non trascura mai il semplice e il particolare.
    Un abbraccio, Alice.

    RispondiElimina
  14. Caspita Tania le tue ricette mi lasciano sempre a bocca aperta per originalita', eleganza e sicuramente bonta'. Non ho quel panettone ma magari potrei provare aggiungendo uvetta e pezzetti di fichi secchi....che dici?

    RispondiElimina
  15. Che idea favolosaaaaaaaaaaaaaa!!
    Domani a pranzo la provo, potrebbe essere la soluzione per smaltire i panettoni rimasti Ciao

    RispondiElimina
  16. grazie mille, mai hai fatto conoscere un sito che non avevo mai notato, e ho trovato un sacco di idee carine da realizzare!

    RispondiElimina
  17. Ciao Tania, sei tornata con un piatto di pasta originalissimo.Brava, come sempre!

    RispondiElimina
  18. Originale e bravissima come sempre!!!
    Lo sai che per me passare di qui vuol dire avere la certezza di trovare qualcosa di SUPER!!!
    Baci

    RispondiElimina
  19. Un accostamento davvero insolito, ma mi incuriosisce molto e lo voglio provare! Brava come sempre!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Ma brava, una ricetta da provare

    RispondiElimina
  21. @Tutti: Grazie a tutti per i commenti e benvenuti ai nuovi! Se avete un panettone, provate la ricetta che merita!

    @elenuccia: Grazie! Si Ele, si può fare. Il panettone che ho usato io ha un sapore diverso da quello classico ma sono certa che il risultato sarà gustoso!

    RispondiElimina
  22. Insolito sicuramente...ma molto molto interessante!!!

    RispondiElimina
  23. davvero insolito e particolare. in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  24. Mi piace molto l'accostamento con il rosmarino...e mi piace moltissimo la foto!!!Smack!

    RispondiElimina
  25. Le foto come sempre sono stupende! Ma anche questo insolito primo è magnifico! Altro che smaltire del panettone almeno per me quel tipo di panettone è difficile che rimanga da "riciclare"....

    RispondiElimina
  26. Ciao e bentornata! buonissima nella sua smeplicità questa pasta! anch ese con un panettone di tutto rispetto ;-)
    un bacione

    RispondiElimina
  27. Che dire???......geniale nel generare accostamenti e creare scatti di grandissimo impatto.
    Buona serata!
    Lalla - Semplicemente Cucinando -

    RispondiElimina
  28. Ricetta davvero originale =) sembra anche gustosissima =) se ti va di passare a farmi visita e partecipare al mio giveway http://fotoinpentola.blogspot.com/2012/01/buon-compleanno.html

    RispondiElimina
  29. Ma una ricetta da provare subito a farla per togliermi la curiosità,mai mangiato il panettone cosi,se come a me piacono le cose nuove nel mangiare,sar il caso di provare.Complementi per il post.Daniela dicessione del quinto

    RispondiElimina
  30. Ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al primo contest del blog Fiore di Cappero dal titolo "AL CONTADINO NON FAR SAPERE COME E' BUONO IL FORMAGGIO CON LE PERE" (http://www.fioredicappero.com/2012/01/ecco-il-primo-contest-di-fiore-di.html)

    RispondiElimina
  31. @Tutti: Grazie mille!

    @Andrea Libertella e Marco: Grazie per l'invito, cerco di partecipare!

    RispondiElimina
  32. Wearing the north face outlet berkeley is favored by skiers, mountaineers and climbers. Apart from being useful for any type of weather, North Face jackets are also very lightweight.north face outlet berkeley

    RispondiElimina
  33. mmm che squisiti...bellissimo blog!!!! passa a trovarmi, mi fa piacere! mi inserisco tra i tuoi sostenitori e se vuoi fallo anche tu!
    http://dolcementeinventando.blogspot.it/

    RispondiElimina
  34. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin