lunedì 29 giugno 2009

Frittelle ai Fiori di Zucca Lievitate

Dopo quelle Rapide, ecco la versione più classica delle frittelle ai fiori di zucca.

Frittelle ai Fiori di Zucca Lievitate

La parola "classica", è riferita alla lievitazione perché, per quanto riguarda la pastella ognuno segue la propria ricetta o forse sarebbe meglio dire, le proprie :-D Almeno per me, questa non è l'unica, c'è anche quella che prevede l'uovo.
Passiamo alla ricetta delle "zeppole", io in realtà, le chiamo così!

Ingredienti:
150g di farina
120g di acqua tiepida
5 fiori di zucca
1 presa di sale
5g di lievito di birra
1/2 cucchiaino di zucchero
abbondante olio per friggere

Procedimento
Sciogliamo il lievito nell'acqua insieme allo zucchero, aggiungiamo la farina, mescoliamo, quindi aggiungiamo il sale e i fiori di zucca lavati e tagliati in pezzi, mescoliamo ancora, otterremo un impasto filante che lasceremo lievitare coperto fino al raddoppio di volume. Quindi con l'aiuto di un cucchiaino bagnato, prendiamo un po' d'impasto e lo lasciamo cadere nell'olio ben caldo. Friggiamo le frittelle finché non risulteranno ben dorate e le poniamo su carta assorbente:


Mangiamole calde o tiepide.

Frittelle ai Fiori di Zucca Lievitate
Frittelle ai Fiori di Zucca Lievitate - Interno


Condividi

26 commenti:

  1. Che buoni i fiori di zucca ^_^
    Frittelle senza uova, frittelle permesse anche a me :P
    e il lievito lo sostituisco a modo mio :D
    Baci, grazie di esser passata di lì ^_^

    RispondiElimina
  2. Ah ma qui mica si scherza!!!! sono favolose!! mmm...

    RispondiElimina
  3. Magnifico!! Adoro i fiori di zucca!
    Queste frittelle le devo proprio provare e ho già pensato a una versione alla Konstantina:))
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. ogni volta che entro nel tuo blo è un delirio di cose buone saporite e poi perfettamente eseguite!!sei bravissima e questi fiori sono di un appetitoso!!bacioni imma

    RispondiElimina
  5. ti sono venute stupende! davvero complimentissimi!un bacio...:)

    RispondiElimina
  6. che meraviglia!! non ci ho mai provato ma sembrano davvero buonissime!! baci e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che meraviglia....devono essere squisite...argh...perchè vedo fritti dovunque, in questi giorni...non posso mangiarli...sigh...sigh...!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Ok..allora ci segnamo il segreto..il lievito di birra! Noi abbiamo provato con quello eepr torte salate..ma il risultato non è stato esattamente lo stesso ;)
    un baicone

    RispondiElimina
  9. buoneee .. lievitate non le abbiamo mai fatte !

    RispondiElimina
  10. che belli che sono venuti!

    RispondiElimina
  11. @Daphne: A parte il lievito c'ero quasi allora :-D Scherzo, grazie a te!

    @Federica: Grazie!

    @Konstantina: Adesso mi hai incuriosita! Buona giornata!

    @dolci a...gogo: Imma sei sempre carinissima, tante grazie! Baci.

    @Cenerentola: Grazie!

    @Katty: Allora devi provarle! Grazie!

    @marsettina: Si si :-D

    @Simo: Sono buone si...se può consolarti anch'io mangio i fritti raramente :-/ Bacioni.

    @manu e silvia: Provate queste, sono certa che non vi deluderanno! Bacioni.

    @Fairyskull: Mi sto ricredendo, ero convinta che tutti le facessimo lievitate ma mi sbagliavo :-D Baci.

    @Mary: Grazie!

    RispondiElimina
  12. (^_^) ciao Tania ,wow!!! che belle sembrano pepite d'oro mmmm che bontà bravissima (-_^) un abbraccio e buon inizio di settimana ♫♪♥

    RispondiElimina
  13. sembrano "sofficciosissime" e devono essere deliziose!!
    Buon lunedì.

    RispondiElimina
  14. Che buoni i fiori di zucchine....io di solito li faccio panati, ma la tua ricetta mi incuriosisce parecchio perciò me la segno e la proverò...buona settimana

    RispondiElimina
  15. ma con 'sto popo' di bontà chi si tira indietro??
    son davvero belle!

    RispondiElimina
  16. NOOOO, tu c eri senza quasi :D uahaha..sono io che sono intollerante al mondo O_o

    RispondiElimina
  17. calde,fredde e pure il giorno dopo...quanto so'
    buone le zeppoline di scurilli (fiori)
    ciaoooooo

    RispondiElimina
  18. @may26: Che paragone! Troppo gentile, grazie!

    @dolceamara: Sono proprio così, grazie!

    @soleluna: Piacciono molto anche a me panati, sai? Grazie!

    @astrofiammante: Io no! :-D Grazie!

    @Daphne: Capisco! L'importante è trovare le "soluzioni" giuste ;-)

    @emamama: Si è vero, io le mangio pure fredde che son buone lo stesso! Baci.

    RispondiElimina
  19. Wow che bontà! Deliziose davvero. Anch'io le chiamo zeppole. Baci Giovanna

    RispondiElimina
  20. Molto interessante questa pastella

    RispondiElimina
  21. propio come piacciono a me morbidose!!!!!
    complimenti ^_^

    RispondiElimina
  22. Ci sono un sacco di fiori di zucchine in giardino ma in questo periodo posso solo guardarli!
    p.s. anche se sono incasinata ti seguo lo stesso!!!
    ^_*

    RispondiElimina
  23. @Giovanna: Grazie!

    @germana: E' molto semplice!

    @lilliro: Bene! Grazie!

    @minnie: Sei un tesoro minnie, grazie!

    RispondiElimina
  24. inutile dirti che la ricetta è favolosa no?ciò che fai è sempre favoloso!!!ma dimmi un pò...quale delle due versioni preferisci?voglio provarne una domenica

    RispondiElimina
  25. Ale sei troppo buona, grazie tante!
    Se non le hai mai provate allora ti consiglio questa versione, un po' più lunga ma più "classica" (come dico io)! Bacioni.

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin